Identità Golose oltre ad essere una delle migliori kermesse dedicate al cibo e all’alta gastronomia italiana è anche un’ottima vetrina per tantissimi vini italiani, grazie al collaborazione con la WineHunter Selection.

La WineHunter Selection è l’esclusiva selezione di aziende vitivinicole e di distillati che hanno ottenuto il bollino Merano Wine Award & Culinaria dalle commissioni di degustazione WineHunter e che sono state invitate a rappresentare l’eccellenza vitivinicola nazionale a uno dei più importanti eventi nel settore del food.

In una delle tre giornate della kermesse mi è stato possibile partecipare ad una MasterClass veramente esclusiva, interamente dedicata ad una zona vitivinicola di grande interesse per la produzione di spumanti italiani: Trento DOC.

Di seguito potete leggere le mie considerazioni circa le nove etichette in degustazione.

Balter Riserva 2010, Balter

Chardonnay e Pinot Nero. Questo Trento DOC affina 50 mesi sui lieviti. Al naso è fragrante, i profumi ricordano la frutta gialla matura. Al palato è secco, intenso e complesso. Buona freschezza e sapidità.

Opera Riserva 2010, Opera Vitivinicola in Valdicembra

Chardonnay. 72 mesi sui lieviti. Un Trento DOC dal profumo intenso e complesso di frutta gialla matura e vaniglia. In bocca e secco, fresco, sapido, con un retrogusto e di agrumi. Lungo e persistente.

S.A. Ferrari Maximum Brut, Ferrari

Chardonnay. 36 mesi sui lieviti. Un bel giallo paglierino e un perlate fine e persistente contraddistinguono questo Trento DOC. Al naso emergono sentori floreali e fruttati, ma anche minerali. Al palato è secco, abbastanza fresco e sapido. Fine e di media persistenza.

Morus dal 1957 Brut Millesimato 2013, Mori Colli Zugna

Chardonnay e Pinot Nero. Colore giallo paglierino brillante con un berl perlage. Affina 36 mesi sui lieviti. Il profumo è intenso e complesso che ricorda la frutta gialla matura, note spezzate di vaniglia e zafferano. Fragrante. In bocca e fresco e sapido oltre che intenso e persistente.

Altemasi Brut Millesimato 2011, Altemasi

Chardonnay. Affina almeno 36 mesi sui lieviti. Giallo paglierino con sentori intensi e abbastanza complessi di frutta gialla. Buona freschezza.

Endrizzi Pian Castello Brut Riserva 2012, Endrizzi

Chardonnay e Pinot Nero. 42 mesi di affinamento sui lieviti. Colore giallo paglierino. Fragrante, ricorda la crosta di pane. Intenso e complesso. Fresco, sapido, lungo, fine.

Antares Brut Millesimato 2011, Toblino

Chardonnay e Pinot Nero. 40 mesi sui lieviti. Secco, fragrante, fresco e sapido. Bella persistenza e interessante retrogusto agrumato.

Redor Brut Riserva 2008, Rotaliana di Mezzolombardo

Chardonnay e Pinot Nero. 50 mesi sui lieviti. Al naso è intenso e complesso con sentori fragranti di crosta di pane. Secco fresco e sapido. Bella persistenza finale.

Rotari AlpeRegis Rosè Brut 2001, Rotari

Pinot Nero e Chardonnay. 36 mesi sui lieviti. Bel colore rosa tenue, si presenta con un bel perlage cristallino. Al naso è inteso e complesso con profumi frutta gialla. Abbastanza fresco e sapido, ricorda molto le caratteristiche tipiche del pinot nero.